cos'è uno squalo pigiama
Di Kiara Homan

Ci sono oltre 500 diverse specie di squali in tutto il mondo. Molti hanno adattato le loro caratteristiche per sopravvivere al loro ambiente. La maggior parte di noi conosce i maestosi e potenti squali predatori all'apice che frequentano le acque in cui si trovano gli esseri umani, ma molte specie più piccole vengono raramente avvistate. In questo articolo, discutiamo alcune delle specie di squali più rare al mondo.

Queste sono le specie di squali più rare al mondo

cos'è uno squalo gurry

Lo squalo Gurry, o squalo della Groenlandia, è una di quelle rare specie che da molti anni alludono all'uomo. Avvistati per la prima volta in Groenlandia, questi enormi squali si trovano anche nell'Atlantico settentrionale vicino a Islanda, Norvegia e Canada. Questi squali sono paragonabili alle dimensioni di un grande squalo bianco e sono noti

crescere 6.4 metri di lunghezza e pesare 400 kg. La loro carne è velenosa a causa dell'enzima TMAO che permette loro di esistere a temperature così fredde, anche se questi squali sono ancora cacciati per la loro carne poiché una volta curati per alcuni mesi queste tossine sono sparite. A differenza della loro controparte di dimensioni, gli squali Gurry non sono conflittuali e preferiscono navigare intorno ai 2200 metri e gli scienziati credono che vadano più in profondità per evitare di essere scoperti, e poiché sono spazzini, questo è perfetto per loro per nutrirsi di tutto ciò che incontrano, morto o vivo. Sono anche i vertebrati viventi più longevi e questo è dimostrato dalla loro velocità. Chi va piano va sano e va lontano.

squalo megamouth

Lo squalo megamouth è anche una specie di squalo allusiva ed è la più piccola delle tre specie di squalo filtro registrate. Si nutrono di prede planctoniche che li lasciano cacciare con la bocca, che è in media larga 1.3 metri per filtrare la loro preda dall'oceano profondo.

Poco si sa di questa specie a causa del modo in cui si nascondono nelle profondità dell'oceano, ma si trovano tipicamente vicino all'Australia, a Taiwan e al Giappone. Un fatto interessante su questi squali è che gli scienziati credono che le loro labbra siano bioluminescenti per attirare verso di loro il plancton e i molluschi più piccoli. Gli squali megamouth sono lenti nuotatori, non solo per aiutare con il filtraggio ma a causa della loro struttura corporea, la loro struttura della testa rispetto al loro corpo rende difficile muoversi rapidamente, motivo per cui le parti più scure degli oceani sono di grande sicurezza per questa specie.

squalo arricciato

Un'altra specie rara è lo squalo dal collare, che è una delle specie di squalo più primitive che prendono il nome dal loro aspetto simile a un serpente. Ciò è dovuto alla mancanza di concorrenza perché abita l'oceano profondo al di sotto dei 1000 metri, dove altri predatori sono limitati al fondo marino dell'oceano.

Questi squali hanno circa 300 denti a tre punte e si nutrono principalmente di calamari e altre specie di squali. A causa della rarità degli avvistamenti di questa specie, i loro record di habitat sono piuttosto irregolari, principalmente in aree come la Scozia settentrionale, il Cile, la Namibia e la California meridionale, il Sudafrica e il Giappone.

cos'è uno squalo Sevengill dal naso affilato

Il Sevengill dal naso affilato, da non confondere con il Sevengill dal naso largo che vediamo a False Bay, è considerato raro non solo perché ha un numero limitato ma perché le sue registrazioni sono state sporadiche nel corso degli anni. Questi squali sono più piccoli e crescono fino a 139 cm e nuotano intorno ai 1000-

segno del metro, vicino al fondo del mare. Sono anche visti dappertutto ma non nel Pacifico settentrionale a causa delle temperature più fredde.

Squalo gattuccio dal becco d'uccello

Anche i pesci spinaroli a becco d'uccello fanno parte delle rare specie di squali e sono anche conosciuti come lo squalo Brier. Questa specie a causa delle profondità in cui vive, non è spesso vista dalle persone, esiste al di sotto dei 1500 metri ma può essere vista durante la caccia in quanto può arrivare fino a 200 metri per predare calamari, crostacei e altri pesci.

Hanno una distribuzione mondiale ma si trovano più comunemente nelle isole britanniche. Il loro caratteristico muso e i loro occhi verdi sono ciò che li distingue dalle altre specie di squali, entrambi si sono evoluti per cacciare nelle aree oceaniche più profonde e scure e sono di piccole dimensioni intorno ai 90 cm anche se a causa dei loro avvistamenti limitati, non è stata registrata una dimensione minima.

cos'è uno squalo pigiama

Un'altra specie di squalo più piccola è lo squalo pigiama, una specie di pesce gatto che si trova proprio qui a False Bay ed è considerata in basso nel radar degli avvistamenti a causa del suo habitat e della scelta di caccia. Questi squali vivono principalmente lungo le coste dell'Africa meridionale e dell'India sudorientale e cacciano solo durante la notte sui crostacei,

fragili vermi, piccoli manganelli e hagfish. Queste bellissime specie si nascondono durante il giorno nelle Rocklands e nelle caverne nelle foreste di alghe e crescono solo intorno ai 101 cm. Gli squali pigiama producono solo due uova alla volta e poiché non ci sono attualmente sforzi di conservazione in atto, ciò significa che sono sempre più minacciati.

Squalo Wobbegong ornato

La prossima piccola specie di squalo è la specie di squalo ornato Wobbegong, che è una delle specie dall'aspetto più unico nell'elenco perché il suo corpo ricorda la flora sul fondo del mare permettendogli di mimetizzarsi in modo sorprendente. Questo camuffamento è creato dalla consistenza simile a un lembo della pelle e aiuta quando si caccia come questi squali

rimangono immobili finché non afferrano le loro prede come dentici, anguille e luderick. Cacciano principalmente di notte e quando non cacciano, spesso entrano in uno stato di "sonno" sulla sabbia vicino a grotte rocciose. Un fatto interessante sulla loro colorazione è che la loro età può essere vista in essa perché perdono colore con l'età. I Wobbegong decorati hanno una dimensione di circa 130 cm e sebbene siano più piccoli, i loro morsi possono essere piuttosto dolorosi e spesso mordono accidentalmente i subacquei perché possono nascondersi così bene. Le loro caratteristiche fisiche e il fatto che la pesca commerciale ha ridotto il loro numero, non sono visti spesso dalle persone.

Squalo dai denti di lancia

L'ultimo squalo in questa lista vive nei fiumi tropicali vicino alle coste ed è lo squalo dai denti a lancia. Possono essere trovati sia in acqua dolce che salata, ma si trovano più comunemente sul fondo dei fiumi e si trovano vicino all'Australia e alla Nuova Guinea, dove ci sono acque del Pacifico occidentale a una profondità di 10 metri.

Gli squali dai denti di lancia si sono adattati a nascondersi nelle acque torbide del fiume, abbinandosi al loro tono grigiastro, e cacciano principalmente sui pesci nell'oscurità quasi completa. Sono una specie di squalo balena, crescono fino a circa 2.6 metri e usano le correnti per muoversi a causa della loro natura pigra. Il degrado dell'habitat e le loro basse popolazioni, come molte altre specie di squali di fiume, sono le ragioni per cui vengono avvistati così raramente con circa 2500 in totale.

Gli squali sono creature straordinarie che si sono evolute in base alle loro esigenze ambientali. La rarità delle diverse specie è fortemente influenzata dal coinvolgimento umano, comunemente la pesca eccessiva che impoverisce i numeri o il loro adattamento a vivere nelle aree oceaniche profonde dove i subacquei non potevano andare fino a poco tempo fa. I nostri oceani hanno esplorato solo l'XNUMX% dei loro angoli, lasciando una quantità enorme di nascondigli non solo per specie di squali conosciute ma sconosciute. Apex Predators offre il meglio immersione nella foresta di alghe città del capo e immersioni nella gabbia degli squali città del capo. Se ti è piaciuto questo articolo, potresti essere interessato anche al nostro altro articolo, dove discutiamo, le migliori destinazioni per le immersioni con gli squali.

Condividi questo post

Blog correlati

STATO DEL VIAGGIO

DOMANI

Martedì
27 Giugno 2023

Prossimo viaggio 28 giugno
11h45

*Stato del viaggio aggiornato quotidianamente alle 16:00 SAST