Air Jaws: Ritorno dalla morte

Settimana dello squalo 30th Anniversario: Celebrando Air Jaws Back from the Dead

Quando abbiamo iniziato a filmare il primissimo spettacolo Air Jaws: Sharks of South Africa per Shark Week nel 2001, abbiamo portato per la prima volta all'attenzione del mondo gli ormai famosi squali bianchi che si infrangono a Seal Island a False Bay. All'epoca la maggior parte delle persone non era a conoscenza del fatto che fosse possibile per questo super-predatore di quasi una tonnellata uscire completamente dall'acqua e questo comportamento spettacolare lasciò incantati milioni di persone.

immersioni nella gabbia degli squali città del capo

Ora, 18 anni dopo, e con un totale complessivo di 8 diversi documentari di Air Jaws prodotti per Shark Week, il team di Air Jaws si è riunito in Nuova Zelanda lo scorso aprile per filmare l'ultima puntata, Air Jaws: Ritorno dalla morte.

Il franchise di Air Jaws è stata la serie di spettacoli di maggior successo per la Shark Week di Discovery Channel, quindi per celebrare il 30 di Shark Weekth Anniversario, vorremmo mettere insieme un pacchetto di momenti salienti dei più grandi momenti di Air Jaws.

Ovviamente, nessuno spettacolo di Air Jaws è mai completo a meno che non venga raggiunto un momento apparentemente impossibile o girato per la prima volta. La nostra squadra era composta dai soliti sospetti: Jeff Kurr, Chris Fallows, Tony Sacco, Andy Brandy Casagrande, Heanu Marais, Donna Ansari e io; ed eravamo pronti a fare ancora una volta la storia!

Per raggiungere gli obiettivi è stata costruita un'esca per foche di alta qualità e fa la sua comparsa anche una nuova slitta per foche.

Durante le riprese in Nuova Zelanda verrai riportato ai vari spettacoli mentre Chris e Jeff ricordano i classici momenti di Air. Nel mix ci sono alcuni dei momenti più memorabili di Air Jaws menzionati di seguito...

Air Jaws: squali del Sud Africa

Era possibile che i grandi squali bianchi potessero sfondare così frequentemente fuori dall'acqua?

E che occasione assolutamente fortunata abbiamo avuto quando una carcassa di balena Brydes si è arenata a False Bay dandoci l'opportunità di osservare quasi 40 diversi squali bianchi che si nutrivano di una carcassa di balena.

Air Jaws 2: ancora più in alto

Filmare gli squali bianchi da momenti subacquei prima che si sollevassero in aria e poter guardare l'azione del cavatappi a quasi 25 mph al penultimo momento. Portiamo un'esca di foca appositamente realizzata chiamata "Georgie" per aiutare a catturare lo scatto. Il team si reca quindi nel South Australia e cattura su pellicola a violando il grande squalo bianco in questa zona per la prima volta.

Mascelle d'aria definitive

Questo documentario nominato agli Emmy vede Chris avvicinarsi grandi squali bianchi entrambi sott'acqua in un sottomarino così come sull'acqua in kayak.

Apocalisse delle fauci d'aria

Qui incontriamo il famoso e allusivo maschio Grande squalo bianco noto come "Colosso" per la prima volta. Chris si avvicina anche a un grande squalo bianco che fa irruzione in The Seal Sled.

Air Jaws: Pinne di Fury

Il team si reca per la prima volta in Nuova Zelanda dove Chris interagisce nel famoso WASP con un enorme squalo bianco chiamato Fred. 

Mascelle aeree: cacciatore notturno

Il team ha filmato il comportamento del grande squalo bianco di notte e ha catturato una breccia di notte a Seal Island a False Bay.

Ci auguriamo che Air Jaws: Back from the Dead vi piaccia durante la Shark Week 2018!

Se ti è piaciuto questo blog, ti potrebbe piacere anche Air Jaws: la preda ed Air Jaws: Apocalisse.

Condividi questo post

Blog correlati

Air Jaws: ancora più in alto
Documentari sugli squali

Air Jaws: ancora più in alto

Celebriamo Air Jaws Even Higher Nel 2002 Air Jaws Even Higher è stato commissionato e questa volta in concomitanza con le riprese a Seal Island

STATO DEL VIAGGIO

DOMANI

Martedì
27 Giugno 2023

Prossimo viaggio 28 giugno
11h45

*Stato del viaggio aggiornato quotidianamente alle 16:00 SAST